a

Latest Posts:

Sorry, no posts matched your criteria.

Follow Us:

Back To Top
Image Alt

Olio evo nei dolci? Ecco perché preferirlo a quello di semi o al burro

olio evo nei dolci al posto di quello di semi e del burro

Olio evo nei dolci? Ecco perché preferirlo a quello di semi o al burro

L’olio extravergine è un condimento irrinunciabile per pasta, insalate, secondi piatti…

Ma forse non sai che è anche un perfetto sostituto del burro o dell’olio di semi nei dolci.

Incredibile vero?

Strano pensare all’olio extravergine di oliva nei biscotti o nelle torte, ma basta un piccolo sforzo e non avrete mai assaggiato niente di più buono e delizioso.

olio di oliva nei dolci

Pronti a scoprire il perché?

Perché usare l’olio extravergine di oliva nei dolci

Usare l’olio d’oliva nei dolci non è solo un capriccio: gli impasti in questi modo sono ancora più soffici, avvolgenti, digeribili e consistenti, ricchi di aromi genuini e irresistibili.

Ma non è tutto, è anche una scelta più salutare.

Devi sapere infatti che l’olio di semi o il burro contengono sostanze che in eccesso possono far male al nostro organismo.

Pensa solo al burro, che contiene ben il 49% di grassi saturi, mentre l’olio evo solo il 15%.

In più, l’olio extravergine d’oliva è un prezioso custode di tante sostanze che fanno bene al nostro organismo, come i polifenoli, importanti elementi che ci aiutano a contrastare i radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cellulare.

torta con olio di oliva

E non è tutto.

L’olio evo contiene anche:

  • Vitamina E e K
  • Acidi grassi monoinsaturi
  • Squalene
  • Omega 3 e 6

Tutte prezioso sostanze che si conservano anche dopo la cottura.

Ovviamente è fondamentale scegliere un buon olio di qualità, magari pugliese, dal sapore delicato e non troppo impegnativo, in modo da non andare a sovrastare i profumi e i sapori del dolce.

Come sostituire il burro o l’olio di semi con l’olio extravergine di oliva

Per quanto riguarda l’olio di semi (spesso utilizzato perché insapore e incolore), è sufficiente la stessa quantità, quindi 100ml di olio di semi equivalgono a 100ml di olio evo.

Per il burro diventa leggermente più complicato.

Per sostituirlo con l’olio devi calcolare i 2/3 del suo peso, quindi: prendi la quantità di burro che prevede la ricetta e dividila per 3. Il numero che ottieni va poi moltiplicato per due.

Ed ecco la perfetta dose di olivo extravergine per sostituire il burro nei tuoi dolci!

crepes con olio di oliva

Lasciaci un commento Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Campo obbligatorio